Ausflugsziele & Sehenswürdigkeiten in Genf


Cosmopolita con una ricca offerta culturale

Il cantone più a Ovest della Svizzera, il Canton di Ginevra, è conosciuto per la sua qualità di vita e, per questo, molte importanti organizzazioni internazionali hanno la loro sede in questo Cantone.

Culla ed ancor oggi città mondiale dell‘ orologeria di lusso, dei rapporti bancari internazionali e anche delle religioni, già dal 16° secolo questi sono i pilastri dell’economia ginevrina; già allora Jean Calvin predicò nella cattedrale di San Pierre, e, nei piccoli laboratori si compivano opere meravigliose di misurazione del tempo da parte di meccanici di precisione, e nello spirito protestante, fiorivano le transazioni monetarie. Sede dell’ONU e di altre 25 organizzazioni internazionali, Ginevra si presenta ben volentieri cosmopolita e lussuosa, e i suoi ospiti devono mettere le mani dentro i loro portafogli  per poter comprare cioccolata fatta dai suoi famosi cioccolatieri o per poter fare un giro del lago Lemano su uno dei suoi battelli.

Il cuore della città è su una collina tra il fiume Rone e l’Arve, qui si trova il centro spirituale del passato della città Episcopale e si trova anche la cattedrale di San Pierre che nel 16° secolo diventò la Roma protestante. La città vecchia offre tutt’intorno un insieme di affascinanti negozi di antiquariato  di lusso, negozi di artigianato artistico e boutique per cui vale la pena di farvi una passeggiata. Un’altra cosa da non perdere è la visita al museo della città di Ginevra con sede nella “ Maison Tavel“, dove è documentata la storia della città con il “Relief Magnin“ situato al terzo piano del museo stesso, è un modello di quasi otto metri di grandezza della città con le sue mura prima del loro abbattimento, del resto, l’entrata a  tutti i musei della città, che sono aperti tutti i giorni tranne il lunedì, è gratis. La città, di Ginevra ha molti parchi e deve ringraziare i suoi patrizi per i parchi più belli; in uno di essi, il parco“ des Bastion“ un posto d’onore è riservato  al ricordo dei riformatori.

A sud si trova la montagna che sovrasta Ginevra, Salève  che appartiene già alla Francia, una funivia la porterà  in meno di 10 minuti  in alto e di lì potrà ammirare la “Fontane ab“ (giochi d’acqua) la caratteristica fontana della città sul lago,che dal 1891 rallegra i visitatori e i residenti della città.

Il CERN, il più grande acceleratore di particelle del mondo, si trova non lontano, a Meyrin , qui si studia le infinitesimali particelle della materia.

Carouge

Questa città a sud di Ginevra sulla sponda opposta dell’Arve, è una curiosità storica; fu fondata nel 18° secolo dal re del regno Sabaudio (Piemonte e Sardegna)  e fu costruita in stile mediterraneo, una città unica, a nord delle Alpi. L’ambiente tipico italiano con le sue taverne, i suoi ristoranti , le sue boutique ed  il suo mercato attira non  solo gli stranieri ma anche molti residenti, e, anche se è una città a se, qualche volta viene chiamata il quartiere latino di Ginevra.

Si lasci sorprendere e guidare in questo mondo da una delle nostre competenti guide, ne vale la pena!

Entries 1 a 12 di 28  [ <<  1 2 3  >> ]